Terzo Anno

Si completa lo studio della MTC, componendo tutti gli elementi visti nei primi due anni per formulare una valutazione energetica integrata e applicare quanto appreso al lavoro pratico dell'Operatore Shiatsu. 
Il programma si chiude con un seminario residenziale dedicato alle percezioni più sottili attraverso la pressione, punto di partenza del percorso individuale di ogni allievo dopo la fine del corso.

1) Le quattro valutazioni energetiche in MTC e Medicina Energetica
La MTC considera quattro tipi di valutazione, che si pongono come complementari uno all'altro: Osservare - Ascoltare - Odorare- Palpare. Nel corso del 2° anno ci si era concentrati sulla valutazione mediante palpazione, che costituisce il nucleo fondamentale per la valutazione energetica Shiatsu, mentre ora si affrontano le altre tre, con lo scopo di integrarle. Grazie alla conoscenza degli elementi teorici della MTC e in particolare della fisiologia degli Zang-Fu (che viene ripresa e approfondita con lo studio delle disarmonie), consente di leggere ed interpretare tutti i segni e i sintomi manifestati dalla persona, riunendoli in un quadro di disarmonia energetica, per poi integrarli con gli elementi emergenti dalla palpazione.

2) Studio di casi reali
Lo studio di una serie di casi reali, sia portati dallo studente che proposti dalla Scuola, fornisce l'opportunità di legare in modo armonico quanto appreso nei tre anni a proposito della valutazione energetica, verificandolo e sperimentandolo nella pratica.

3) Canali Straordinari
Si parte dal significato generale degli otto Canali Straordinari per esaminare poi in modo più dettagliato i quattro Canali della prima generazione :

Chong Mai, Du Mai, Ren Mai, Dai Mai.

4) Oltre la tecnica
Il lavoro sul continuo raffinamento della qualità della pressione e della capacità di contatto, ascolto e adeguamento viene ulteriormente sviluppato, portando l'allievo al di là della tecnica, per avviare quel processo di comprensione, integrazione e personalizzazione del proprio approccio allo Shiatsu che proseguirà, dopo il corso, nella pratica individuale.

5) Elementi di anatomia e fisiologia occidentale
Si completa il lavoro svolto nei due anni precedenti sull'anatomia e fisiologia occidentale, inserendo, per maggiore comprensione,  parallelismi con la medicina cinese.